Tokugawa Ietsugu

Da Wikitrash.
Tokugawa Ietsugu
stampa d'epoca dello Shōgun Tokugawa Ietsugu
Shōgun Tokugawa
Stemma
Stemma
Predecessore Tokugawa Ienobu
Successore Tokugawa Yoshimune
Nascita Edo, 8 agosto 1709
Morte 19 giugno 1716
Dinastia Tokugawa
Padre Tokugawa Ienobu
Madre Gekkōin.
Firma

Tokugawa Ietsugu[1] (徳川 家継?; Edo, 8 agosto 1709 – 19 giugno 1716) è stato un militare giapponese.

Figlio primogenito di Tokugawa Ienobu, fu il settimo shōgun dello shogunato Tokugawa.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ietsugu nacque a Edo nel 1709 da una concubina di Ienobu quando questi aveva già quarantotto anni; Ienobu morì quando Ietsugu aveva solo tre anni, e il consigliere confuciano di Ienobu, Arai Hakuseki, divenne il tutore dello shōgun Ietsugu.

Durante questa fase lo shogunato affrontò principalmente problemi economici, dalla riforma della valuta agli scambi commerciali con l'estero in Kyūshū; Ietsugu fu poco coinvolto nelle decisioni, e Hakuseki fu il vero protagonista della politica dello shogunato. Nel 1713, l'elevata inflazione spinse a introdurre una nuova valuta, meno legata alla produzione di riso, i cui prezzi cominciarono a sgonfiarsi. Come conseguenza di questo fu necessaria una riforma dei commerci con l'estero; nel 1716 furono nominati due commissari per il commercio estero, a Edo e Nagasaki; essendo in vigore il sakoku gli scambi commerciali potevano avvenire solo nel porto di Nagasaki con navi cinesi e olandesi, e l'ulteriore limitazione portò a 30 navi cinesi e 2 olandesi il numero massimo consentito ogni anno.

Mausoleo di Ietsugu a Zōjō-ji nel Parco di Shiba

Nel 1716 Ietsugu morì a causa di complicanze legate a un raffreddore; si dice che fosse gioviale e vivace, ma evidentemente di salute delicata. Con lui, dopo poco più di un secolo, si estinse la linea ereditaria diretta iniziata da Tokugawa Ieyasu. Il nuovo shōgun dovette perciò essere scelto da uno dei rami cadetti del clan; la scelta cadde su Yoshimune, appartenente al ramo Kii Tokugawa, iniziato dal nonno di Yoshimune, Yorinobu, il decimo figlio di Ieyasu.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. Per i biografati giapponesi nati prima del periodo Meiji si usano le convenzioni classiche dell'onomastica giapponese, secondo cui il cognome precede il nome. "Tokugawa" è il cognome.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Shōgun Tokugawa Successore
Tokugawa Ienobu 1713 - 19 giugno 1716 Tokugawa Yoshimune